Arredamento e Architettura degli Interni

 

La Bioarchitettura è un modo di concepire la casa come

guscio intorno all'Uomo, ispirata ai principi dell'abitare sano.

 

Nella casa sana vi deve essere un equilibrato ricambio

d'aria, uno smaltimento dell'umidità efficiente, un utilizzo di

materiali naturali non trattati e certificati (legno, calce, terra,

cotto, sughero, lana, cocco), in modo da prevedere

un'adeguata manutenzione ed il possibile riciclaggio di tutti i

materiali.

 

Questo desiderio porta ad un design che risponde a

criteri di una realtà diversa, attenta ai bisogni del nostro

pianeta e delle persone, ricorrendo all'uso di materiali, tecniche

di lavorazione e di finitura biocompatibili.

 

Forme, segni e colori che comunicano l'idea di naturale.

 

La qualità dell'ambiente assume, nell'epoca attuale,                           una rilevanza sempre maggiore, che si manifesta attraverso           un’esigenza di qualità che investe tutti i luoghi della vita sociale,   compresi gli spazi destinati al lavoro e all'abitazione.

 

In tale ottica di approccio globale, viene trattato l'aspetto che riconosce, nella disciplina del Feng - Shui, l'arte che studia le interazioni tra l'uomo e l'ambiente naturale.

 

Bioarchitettura e Feng - Shui definiscono la casa nel suo insieme, attraverso un’interazione globale e una reciprocità di effetti.

 

 

La ricerca pluriennale nel campo dell’Arredamento, fa considerare l’Arte del FENG SHUI - Vento e Acqua - come imprescindibile per la realizzazione di un progetto d’interni.

 

 

L’Acqua rappresenta la quiete e il riposo, il Vento, l’energia e il movimento: questo rapporto duale, rispecchia il principio taoista dello Yin e dello Yang.

 

 

Lo Spazio viene letto e interpretato come risultante di due polarità opposte che, interagendo, determinano la qualità di un luogo e di una casa.

 

Il respiro cosmico o soffio vitale.

 

L’energia positiva - il soffio vitale o Ch’i - è la sensazione di benessere ed equilibrio che si percepisce se un ambiente è caldo, armonioso, confortevole. 

 

Energia tanto più presente, quanto maggiore è il grado di relazione tra ambiente interno ed opera costruttiva, legata allo specifico e irripetibile carattere del contesto ambientale e dello spirito del luogo - genius loci.

 

 

Un’importante estensione energetica è data dall’auspicabile inserimento di un GIARDINO VERTICALE o, altrimenti, di un QUADRO VEGETALE, elementi estetici, salutistici e alimentari, qualora quest'ultimo ospiti piante aromatiche, utili a qualificare e impreziosire un ambiente, che risulterà più ossigenato, bello e vitale.

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Nova Vita srl Fratelli Rosselli, 198 - 32100 Belluno Partita IVA e C.F.: 01129260251